Torta Cookie al cioccolato con Crema Baci®

La torta cookie è un dolce facile veloce e goloso da realizzare presentando una preparazione simile a quella di una classica torta sbriciolata. Il termine “cookie” deriva dal rimando ai classici biscotti americani, riproponendoli in versione gigante con un risultato simile ad un grande biscotto ripieno di cioccolato. La torta cookie è un dolce friabile ideale per una merenda in compagnia o da gustare con il caffè del mattino.

Di seguito la ricetta torta cookie al cioccolato ripiena di Crema Spalmabile Baci® Perugina® con granella di nocciole senza olio di palma, che unita alla pasta frolla produrrà un sapore unico che si scioglie in bocca. Impossibile resistere!

Ingredienti
8
20

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 150 g Perugina® Gocce di cioccolato fondente
  • 250 g farina
  • 120 g zucchero
  • 120 g burro
  • 1 uovo
  • 8 g lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • ½ buccia limone

Ingredienti per il ripieno:

  • 200 g di Crema Baci®
  • QB zucchero a velo
Procedimento

Come preparare la torta cookie:

  1. In una ciotola versate il burro, lo zucchero, unite l’uovo, un pizzico di sale e la buccia di limone, servendovi di una spatola lavorate gli ingredienti e una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungete la farina setacciata insieme al lievito. Impastate il tutto mescolando a mano, infine aggiungete le Perugina® Gocce di Cioccolato e impastate di nuovo. Mettete la ciotola in frigorifero per circa 30 minuti.
  2. Riprendete la ciotola con la pasta frolla dal frigorifero, prendete una tortiera da 20-22 cm di diametro e mettete sul fondo e sul bordo poco più della metà della pasta.
  3. Aggiungete la Crema Spalmabile Baci® Perugina®, ricoprite la superficie in maniera grossolana con il resto della pasta.
  4. Cuocete la torta cookie in forno statico a 185°per circa 25-30 minuti.
  5. Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo prima di servire.

Per creare un effetto irregolare sulla superficie della torta, fate freddare bene la pasta frolla in frigorifero, poi sbriciolatela e utilizzatela per ricoprire la parte superiore senza lavorarla eccessivamente.

Alberto Farinelli
Maestro Cioccolatiere